piedini teflon

Quando si lavora sui pavimenti in parquet, è necessario avere un occhio di riguardo in più per la salvaguardia del pavimento. Ad esempio non appoggiare direttamente a terra gli attrezzi, ma invece stendere prima una coperta. Soprattutto per il mobilio pesante, come ad esempio un armadio o una cassettiera grande, si ha a volte la necessità di spostarli per effettuare interventi proprio in quei punti. Per non rischiare di rovinare il pavimento quindi, a volte i mobili vengono smontati e poi, una volta finiti i lavori, rimontati.

Per spostare il mobilio senza graffiare i pavimenti, molte volte si ricorre alla soluzione economica dei famosi feltrini, che sono si validi, ma soprattutto per il mobilio leggero, come sedie o piccoli mobili in generale. Nel caso di un armadio i feltrini classici si schiacciano sotto il peso e in poco tempo diventano inutili per lo scopo a cui erano destinati.

Esiste una soluzione meno economica ma senz’altro più efficace, che è quella di installare dei piedini rigidi in Teflon. Il Teflon è una materia plastica molto liscia al tatto ed è il materiale che ad oggi possiede il coefficiente d’attrito più basso conosciuto. Resiste alle alte temperature ed ha una grande proprietà antiaderente. Infatti, come molti sanno, questo materiale viene largamente usato anche nella costruzione delle padelle antiaderenti appunto.

Abbiamo testato personalmente l’utilizzo dei piedini in Teflon su un armadio di circa 3mt x 2,60mt con ante scorrevoli. Naturalmente per poter montare i piedini correttamente abbiamo dovuto smontare l’armadio completamente e poi rimontarlo. Una volta completate queste operazioni lo abbiamo fatto scivolare sul pavimento in parquet sul quale era posizionato per verificare l’efficienza dei piedini in Teflon e con grande soddisfazione nostra e del cliente, l’armadio si spostava con estrema facilità senza il minimo rumore o danno per il pavimento.

Quindi per i problemi di movimentazione del mobilio su pavimenti delicati come quelli in parquet, ci sentiamo di consigliare l’utilizzo dei piedini rigidi in Teflon. Esistono di varie grandezze e si trovano adesivi o chiodati.